Una vittoria importantissima per il Santa Maria arrivata dopo una gara molto difficile, perché la Pro Calcio è scesa in campo con grande determinazione e chiuso tutti gli spazi. Una vittoria importante per mantenere il Torrione a distanza vittorioso sul campo della GDM Grottammare.

La Pro Calcio offre una partita di sostanza fatta di grinta e corsa, mettendo il Santa in grande difficoltà specialmente nel primo tempo. Mister Cori ha dovuto fare a meno di Moreno e Nardinocchi squalificati e ha cercato la vittoria più con la pazienza che con la forza, fino a trovare l’unica sbavatura che ha concesso la Pro calcio dove l’abile Senghor che realizza il suo ennesimo gol.

Nel primo tempo si fa apprezzare di più la Pro Calcio che invoca un calcio di rigore per un atterramento in area che l’arbitro giudica fuori tra le vibranti proteste ospiti. Il Santa nel primo tempo ci prova con conclusioni velleitarie di Manni che non prende il giro giusto e Petracci che da fuori scalda i guantoni del portiere ospite.

La vera grande occasione ce l’ha Pedicelli che sugli sviluppi di un corner mette fuori di testa da ottima posizione.

Nel secondo tempo la musica non cambia, guerra a centrocampo e poche conclusioni; la palla buona ce l’ha Manni ma perde l’attimo buono per calciare verso la porta.

Poi Mister Cori cambia, visto la fisicità della difesa della Pro Calcio inserisce Benicchi in grado di fare a sportellate da solo contro l’intera difesa della pro calcio. Nell’ultimo quarto di partita accade di tutto: gli animi si scaldano, prima Sirocchi si fa espellere per qualche parola di troppo, nel finale Benicchi lavora un gran pallone lo fa filtrare per Senghor che è velocissimo a superare il portiere ospite che lo manda gambe all’aria. Era rigore, ma la palla finisce la corsa in rete e l’arbitro da la regola del vantaggio visto che la palla ha oltrepassato la linea di porta e fa esplodere il parrocchiale.

Il finale è convulso, grande miracolo di Amadio nel finale che salva sulla linea di porta un tentativo di Luzi in mischia. Finisce così… vittoria sofferta e importantissima!

Lascia un commento