Il primo punto nella storia del Santa Maria in Prima Categoria, arriva a seguito di una gara ben giocata dalla compagine truentina, che paga a caro prezzo alcune disattenzioni difensive e un arbitraggio davvero poco casalingo. Squalificato Pedicelli, mister Cori opta per la coppia centrale Sirocchi/Pelitti. In avanti il trio Nardinocchi/El Hassani/Valori. Parte subito forte 

Continua a leggere

Il Santa Maria corona il suo sogno, al termine di una stagione esaltante trova matematicamente la promozione in prima categoria, complice la sconfitta del Torrione a Comunanza per 1-0 che ha di fatto consegnato la matematica aritmetica al club Lamense. La partita con la Rotellese è una pratica che la capolista sbriga nel primo tempo con le reti di Manni, Petracci e Senghor, nella ripresa le reti di Maurizi e Benicchi fanno da preludio alle notizie che giungono da comunanza dove il Torrione stava

Doveva essere la partita del crocevia della stagione, è alla fine lo è stato in senso positivo, gli uomini di Cori esprimono una grande prestazione sul sintetico di Martinsicuro vincendo per 4-1 sull’agraria e allungando il vantaggio a 6 punti sul Torrione bloccato in casa.La gara non era iniziata nel migliore dei modi, l’agraria trova il vantaggio su uno svarione difensivo e mette ansia nella testa dei giocatori gialloneri visto le notizie che giungevano da San Benedetto dove il Torrione stava

Vittoria sofferta per la compagine giallonera al San Marcello contro il piazza immacolata, i padroni di casa sono andati in vantaggio e hanno messo in difficoltà la capolista che con una grande prova di carattere riesce a ribaltare il risultato grazie alle reti di Senghor e Manni al quinto centro stagionale è il secondo miglior marcatore dopo Senghor che tocca quota 19 reti, partita molto nervosa con un finale caldissimo, il Santa riesce a vincere una partita che sembrava stregata, ora ogni gara

Una vittoria importantissima per il Santa Maria arrivata dopo una gara molto difficile, perché la Pro Calcio è scesa in campo con grande determinazione e chiuso tutti gli spazi, una vittoria importante per mantenere il Torrione a distanza vittorioso sul campo della GDM Grottammare, la Pro calcio offre una partita di sostanza fatta di grinta e corsa mettendo il Santa in grande difficoltà specialmente nel primo tempo, Mister Cori ha dovuto fare a meno di Moreno e Nardinocchi squalificati e ha

Partita ostica per il Santa Maria contro gli Orsini, la squadra di Tarli si sa rende meglio in trasferta e la trappola per i ragazzi di Cori era dietro l’angolo.Dopo un primo tempo abbastanza equilibrato gli Orsini passano in vantaggio e fanno vedere gli spettri per la formazione locale che nonostante lo svantaggio riescono a raggiungere la parità dagli sviluppi di un angolo dove in una mischia concitata Nardinocchi Cristiano riesce a mettere dentro il pallone probabilmente con un tocco di mano

Splendida vittoria per i ragazzi di Mister Cori, che con una prestazione maiuscola si sbarazza facilmente del malcapitato Spinetoli.La manita porta la firma del solito bomber Senghor e Manni autori di due doppiette, mentre il match era stato sbloccato in precedenza da Cristiano Nardinocchi, con questa vittoria il Santa allunga in classifica sfruttando il passo falso del Lama che cade sul terreno dell’acquaviva, in più la squadra di Cori si attesta come attacco migliore del campionato. Sabato per

Partita molto impegnativa al Parrocchiale per il Santa Maria che ha ospitato uno scatenato GDM Grottammare capace di andare sul doppio vantaggio sognare la grande impresa e tornare all’inferno nella ripresa.Nel primo tempo la partita si mette male per i ragazzi di mister Cori che sotto di un gol non riescono a fare gioco, forse la partita scorsa persa in malo modo nella tana del Pagliare poteva in qualche modo lasciare strascichi pesanti a livello mentale, nella ripresa poi è arrivato