Esordio in Prima Categoria per il Santa Maria che ospita al Parrocchiale il Rapagnano, squadra abituata alla categoria che nello scorso campionato si è piazzata seconda.

Mister Cori sceglie il 433, modulo che lo scorso anno ha dato tante soddisfazioni, con in avanti il nuovo acquisto Valori supportato sulle fasce da Nardinocchi e dal giovane El Hassani.
A centrocampo non ce la fa Moreno, una leggera contrattura per lui in settimana, al suo posto Corradetti con capitan Tempera e Gueye ai lati.

Il mister del Rapagnano Silenzi, deve rinunciare almeno inizialmente a Conte, forte ed esperto attaccante nelle ultime stagioni sempre in doppia cifra di goal.

Parte bene il Santa, prendendo subito il pallino del gioco e al 5′ minuto l’arbitro ferma per fuorigioco Valori solo davanti al portiere ospite. Tanti dubbi sulla decisione arbitrale.

Ma un fallo ingenuo al limite dell’area, porta a una punizione per il Rapagnano. Batte Scriboni con una parabola velenosa verso la porta che viene sfiorata di testa da Silenzi, nulla può Amadio. 1 a 0 Rapagnano dopo 7 minuti di gioco.

Il goal a freddo mette apprensione al Santa che prova a reagire, ma una nuova disattenzione difensiva porta al goal del raddoppio. Sempre Scriboni lavora una buona palla sulla sinistra e mette in mezzo una palla rasoterra che attraversa tutta l’area. Sul palo opposto Pedicelli sembra essere in vantaggio sull’avversario ma non riesce ad allontanare la palla che quindi viene depositata in rete da Montedoro.

Un uno/due che sembra incredibile visto che il Santa sembrava giocare meglio, con buoni fraseggi ma senza essere veramente pericolosa dalle parti di Innamorati.

A questo punto la reazione del Santa: prima Nardinocchi sfiora il goal in un paio di occasioni (bravo l’estremo difensore ospite nell’occasione del colpo di testa da schema di calcio d’angolo) poi al 35′, all’ennesima palla messa in area, Pelitti cade trattenuto vistosamente da Biancucci. Per l’arbitro non ci sono dubbi, calcio di rigore e occasione per riportarsi subito in partita.
Sul dischetto si presenta Corradetti ma la sua conclusione ad incrociare viene respinta da Innamorati.

Vizi e Virtù 2.0

Divertimento, aperitivi e feste per ogni occasione.


Occasione persa ma il Santa non demorde, anche se il possesso palla non porta a grandi occasioni. Ci prova Valori con una punizione dal limite ma la palla finisce abbondantemente fuori.

Finisce il primo tempo con il Rapagnano in vantaggio 2 a 0.

Il Santa rientra dagli spogliatoi voglioso di recuperare la partita e chiude il Rapagnano nella propria metà campo.
Al 51′ Valori riceve palla da posizione defilata, rientra e lascia paritre un bolide dai 25 metri che si insacca sotto l’incrocio. è il goal che riapre la partita e da nuova speranza ed energie al Santa.

Il Rapagnano si vede solo con qualche buona ripartenza, soprattutto dopo l’ingresso al 70′ di Conte, in una di queste è bravo Amadio a chiudere la porta.

Nel finale Rapagnano in 10 per l’espulsione di Montedoro per proteste e in superiorità numerica, mister Cori inserisce Benicchi e Ruggiero per passare a un 424 e tentare di acciuffare il pareggio, ma la squadra riesce a creare solo diverse situazioni potenzialmente pericolose, grazie anche all’ottima prova dei 2 centrali difensivi della formazione ospite.

Finisce quindi 2 a 1 per il Rapagnano. Il Santa recrimina per le distrazioni commesse, ma sarà da lezione che in questa categoria gli errori si pagano caro.
Mister Cori ha comunque avuto risposte positive dall’atteggiamento e dalla personalità mostrate contro una formazione forte come il Rapagnano e che sarà tra le protagoniste del girone D.

Lavoriamo sugli errori e facciamoci trovare pronti alla prossima di campionato contro un’altra neopromossa, il Cossinea.

Forza Santa!

Tabellino incontro:
Santa Maria: Amadio, Tarquini, Pedicelli, Corradetti (85′ Ruggiero), Sirocchi, Pelitti, El Hassani (72′ Benicchi), Gueye, Valori (78′ Manni), Tempera, Nardinocchi (78′ Maurizi).
A disp: Mariani, Romagna, De Angelis, Bashkim, Petracci.
Allenatore: Cori Gabriele

Rapagnano: Innamorati, Mazzetti V., Mazzetti M., Silenzi C., Scriboni, Montedoro, Terribili, De Minicis, Fagiani, Cicconi, Sako.
A disp: Forconesi, Laici, Biancucci, Iommetti, Conte, Silenzi M., Viozzi, Facciaroni, Pallotti.
Allenatore: Silenzi Andrea

Marcatori: Silenzi (RA) 7′, Montedoro (RA) 25′, Valori (SM) 51′.

Classifica
https://www.asdsantamaria.it/point_table/prima-categoria-marche

Lascia un commento